Dal 28 luglio al 29 agosto (compresi) gli ordini non verranno evasi ma Socostore rimane APERTO.
Tutti gli ordini pervenuti in questo periodo saranno evasi dal 30 Agosto in poi. Buone vacanze!
Scroll Scroll

SOFFI DI BELLEZZA

La routine di bellezza dei capelli extraricci:
3 cose assolutamente da sapere (e da fare)

La routine di <span class="c-blue">bellezza</span> dei capelli extraricci:<br />
3 cose <span class="c-orange">assolutamente</span> da sapere (e da fare)

Partiamo dallo shampoo.
Come fare lo shampoo nel modo corretto? Bagna abbondantemente i capelli, applica lo shampoo nel palmo della mano e distribuisci solo sulla cute: le lunghezze non hanno bisogno di troppo prodotto e verranno deterse dallo shampoo senza bisogno di strofinare. 
Massaggia la cute con movimenti circolari e morbidi, sciacqua e ripeti. 
A risciacquo terminato tampona delicatamente i capelli, senza strofinarli.

Ecco il momento del Fluido Ricci. Distribuisci alcune noci di prodotto sul palmo della mano, scaldalo strofinandolo tra le mani e inizia dalle punte a salire verso la cute, strizzando garbatamente i capelli, applicando il Fluido Ricci in modo uniforme. 

Come asciugare i capelli ricci?
Vacci piano col phon!
L’aria troppo calda del phon può creare problemi a tutti i tipi di capelli, in particolare a quelli ricci, che tendono a diventare secchi, crespi e pieni di doppie punte. Se non vuoi ricorrere all’asciugatura naturale o al plopping, usa il diffusore a temperatura media. E in che posizione mettersi durante l’asciugatura col phon?
A testa in giù, poi muovi la testa a destra e sinistra senza toccarli troppo.
Una volta asciutti, con le mani muovi i capelli alla radice e se necessario applica ancora un po’ di Fluido Ricci su lunghezze e punte. 

E di notte? Ananas!
Quando andiamo a dormire, per i capelli ricci è un incubo.
Durante la notte rischiano di aggrovigliarsi, creando nodi inestricabili. O si appiattiscono nella parte dove la testa appoggia sul cuscino, creando quindi una spiacevole asimmetria con il resto della testa.
La soluzione si chiama Ananas. Raccogli i capelli sulla parte alta della testa e bloccali con l’elastico, ma senza stringere troppo, al massimo un paio di giri. La testa prenderà una forma ad ananas, e i tuoi capelli ritroveranno la loro forma naturale al mattino.
Ok, non è il massimo della seduzione per una notte di passione, ma i vantaggi li vedrai la mattina dopo, quando per ridare volume ti basterà muovere le radici con le mani a testa in giù, inumidire le lunghezze e rimodellare le ciocche con qualche goccia di Fluido Ricci dove necessario.