Dal 28 luglio al 29 agosto (compresi) gli ordini non verranno evasi ma Socostore rimane APERTO.
Tutti gli ordini pervenuti in questo periodo saranno evasi dal 30 Agosto in poi. Buone vacanze!
Scroll Scroll

SOFFI DI BELLEZZA

Capelli fragili e secchi? Ecco 6 passi per risolvere il problema

Capelli fragili e secchi? Ecco <span class="c-orange">6 passi</span> per <span class="c-blue">risolvere</span> il problema

I capelli diventano secchi quando si riduce la quantità di grasso fisiologico prodotto dalle ghiandole del cuoio capelluto, il famoso sebo che quando è in eccesso li rende grassi.
Quando invece di sebo ce n’è troppo poco, ecco che i capelli diventano secchi, opachi, spenti, e con la tendenza a spezzarsi e dare origine a doppie punte.
Qui ti raccontiamo 6 passi per contrastare il problema dei capelli secchi e fragili, in due gruppi da 3: accorgimenti della vita quotidiana, poi i prodotti specifici che ti aiuteranno a dare più idratazione, nutrimento ed elasticità ai capelli.

Prima di tutto vediamo le accortezze da mettere in pratica nella vita quotidiana.

1. Non stressare i capelli
Sono già deboli e fragili, non tormentiamoli. Andiamoci piano con spazzola, meglio un pettine a denti larghi, più delicato. E non leghiamoli troppo stretti con gli elastici.
Evitiamo i trattamenti più aggressivi, come colorazione, decolorazione e permanente, che rendono i capelli ancora più fragili.

2. Addio calore
Durante il lavaggio e il risciacquo, cerca di tenere bassa la temperatura dell’acqua. Porta in cantina phon e piastra: il calore eccessivo secca ulteriormente i capelli, e quelli fragili non ne hanno proprio bisogno. D’estate non esageriamo con il sole, copriamoli il più possibile con il cappello, e al mare sciacquiamo i capelli con acqua dolce subito dopo ogni bagno.

3. Dieta semplicemente sana
C’è una regola semplicissima: quello che fa bene al corpo fa bene anche ai capelli. Quindi, preferenza a frutta e verdura, privilegiare gli alimenti più ricchi di vitamine. I capelli secchi hanno bisogno di grassi per riequilibrarsi, ma attenzione a scegliere i grassi “buoni”, quelli contenuti nel pesce (in particolare salmone, merluzzo, sardine, sgombri) e nella frutta secca (noci, mandorle, arachidi).

E ora vediamo i prodotti capaci di trattare e riequilibrare i capelli fragili, secchi e danneggiati.
Abbiamo messo a punto una linea specifica che si basa sull’olio di Argan, un segreto di bellezza millenario.
Dal nocciolo dell’Argania Spinosa si ottiene un olio, estratto a freddo, ricco di proprietà emollienti, idratanti, elasticizzanti e nutrienti. Ed è proprio quest’olio alla base di shampoo, trattamento e crema Perle di Argan Cielo Alto.

Partiamo con lo Shampoo Perle di Argan, che nutre e idrata in profondità, dando ai capelli un effetto vellutato e lucente. Crea una schiuma che avvolge i tuoi capelli diventando praticamente una maschera benefica e rigenerante.

Dopo aver risciacquato lo shampoo, ecco il secondo passo: la Crema Perle di Argan. Mentre sei sotto la doccia, applica la crema subito dopo lo shampoo con un leggero massaggio, pettina e lascia agire alcuni minuti, per poi risciacquare accuratamente, sempre con acqua non troppo calda.

Terzo passo, Perle di Argan. Si può usare in due modi: come ristrutturante e districante, oppure come finishing.
Come ristrutturante e districante va applicato sui capelli ancora umidi. Bastano 2-3 gocce che vanno scaldate fra le mani per poi essere distribuite su tutta la lunghezza dei capelli, prima di pettinarli e asciugarli.
Se invece vuoi usarlo come finishing, bastano 1-2 gocce sulle punta delle dita, da passare particolarmente sulle punte, per chiuderle e fissarle.
Il risultato che ne ottieni sono capelli morbidi, luminosi e setosi dalle radici alle punte, con un profumo gradevolissimo e senza nessuna untuosità.

Luce, nutrimento, idratazione: ecco i benefici delle Perle di Argan. Per fare in modo che le doppie punte e l’aspetto spento e opaco dei tuoi capelli diventino un ricordo.